SHARE
TWEET

Lassassino Di Pietra Hd Full Movie Download

a guest Aug 21st, 2018 25 Never
Not a member of Pastebin yet? Sign Up, it unlocks many cool features!
  1.  
  2.  
  3. ********************
  4. L'assassino Di Pietra
  5. http://urllie.com/okloe
  6. (Copy & Paste link)
  7. ********************
  8.  
  9.  
  10.  
  11.  
  12.  
  13.  
  14.  
  15.  
  16.  
  17.  
  18.  
  19.  
  20.  
  21.  
  22.  
  23.  
  24.  
  25.  
  26.  
  27.  
  28.  
  29.  
  30.  
  31.  
  32.  
  33.  
  34.  
  35.  
  36.  
  37.  
  38.  
  39.  
  40.  
  41.  
  42.  
  43.  
  44.  
  45.  
  46.  
  47.  
  48.  
  49.  
  50. My Jaw Drops at the the Bad Stampa questo film ottiene !! ... Come un Hardcore Bronson Fan (e li ho visti tutti!) Questo è uno dei migliori film del suo periodo "d'oro" (1968-1976); e probabilmente uno dei migliori film di "cop" degli anni '70; accanto a "Dirty Harry", "Magnum Force", "Laughing Policeman"; 'Serpico', ecc. Un altro 'recensore'? chiamato questo 'noioso' .... Incredibile !! Il film si muove alla velocità della luce fin dall'inizio; si alternano tra New York e Los Angeles (con deviazioni nel deserto del Mohave) per la complessa trama di Mafioso Revenge ..... Penso che questo film debba stabilire una sorta di disco per gli scatti in esterni! ... Ho contato più di cento nell'ultima visione ..... TUTTI I luoghi reali; NESSUNO sul lotto .... Il film è una capsula temporale virtuale panoramica di Los Angeles degli anni '70 e di New York .... È anche un incredibile 'Who's Who' degli attori cinematografici e televisivi degli anni '70 ... TUTTI sono in questo Film !! .... Hai Ralph Waite ... 'Papa Walton', un poliziotto razzista con un gusto da guardaroba Incredibilmente Cattivo; La metà di "Three's Company" ... John Ritter come un poliziotto inetto, e Norman Fell come socio della West Coast di Bronson; Stuart Margolin di 'Rockford Files' come 'Nam Vet' ha trasformato Mob Hit-man; 'The Hulk's' Jack Colvin come un sottoterra della folla; Martin Balsam come Mafia Don; e l'attore di Bad Guy Character dell'ICONIC 70, Paul Koslo, in un ruolo chiave !! .... (Ho già detto che questo film ha anche una delle SCENICHE CHASE ALL MIGLIORI ALL-TIME nella storia del cinema?) .... Sì; Meglio di "Bullitt" ...... Direzione SUPERB di Michael Winner (miglior regista di Bronson); una sceneggiatura Razor-Sharp di Gerald Wilson, una colonna sonora assolutamente KILLER Roy Budd (che è stata Saggiamente Campionata); combinare per rendere questo uno dei TOP FIVE Bronson Films; e come ho detto prima; Uno dei migliori film di cop 70 degli anni '70; È un CRIMINE Assoluto che la Columbia NON ha prodotto questo film in DVD !! (C'è anche un trailer per questo film sul loro rilascio in DVD di "Hard Times"! ... Allora What's Up ?? !!)
  51. Se non sei già un fan di Charles Bronson, è improbabile che questo film cambi idea. Ma per quelli di voi come i loro film d'azione con bruciature laterali, suoni a campana e una buona azione vecchia e dura, vi piacerà davvero. Bronson fa il suo & quot; Dirty Harry & quot; impressione mentre indaga su uno strano anello di omicidi che coinvolgono veterinari ex-vietnam e la folla. Grandi inseguimenti in auto. La pazza macchina che si rompe in un parcheggio è il momento clou dell'azione di questo film. Uno dei miei film preferiti di Bronson.
  52. Questo è un po 'più ambizioso in Plot di quanto ci si aspetterebbe da un attore unidimensionale come Bronson e un regista unidimensionale e unidimensionale come Michael Winner. Ma non è meglio per questo. Ciò che funziona qui sono le numerose scene Shootout e Chase che sono ben fatte e sono eccitanti quanto ripetitive. <br/> <br/> Il già citato & quot; Deep & quot; La storia non è mai del tutto coinvolgente o comprensibile. Ma i fan di questo tipo di Street Stuff non hanno bisogno di quel tipo di intellettualizzazione. Quello di cui hanno bisogno è un & quot; butta via il libro & quot; Tipo di forze dell'ordine che si trova allo stesso livello della feccia contro cui sta andando incontro. & quot; ne prende uno per acchiapparne uno & quot ;, in questo caso & quot; kill one & quot ;.Questo lo fa e molti di loro. <br/> <br/> Il Body Count è alto quanto il Car Crash Count. Questa è una deliziosa Dizzy Ditty dei primi anni Settanta che è più orientata all'azione di alcuni dei suoi contemporanei più grintosi. È più Slick e meno tagliente, e funziona per quello che è. Il film sembra avere un budget più grande del necessario ma è questo che è qui, quindi goditelo. <br/> <br/> Nel complesso ha il suo aspetto e ha un aspetto datato e dandy che è piacevole per chi ha un occhio per il Periodo. The Script è anche un dialogo definitivo sulle epoche Customs and Slang. Sanguinante e divertente, non seminale ma piacevole.
  53. Film teso ma violento su un duro detective di nome Lou Torrey (Charles Bronson) che da New York viene trasferito negli inferi di Los Angeles e scopre uno schema perfettamente eseguito da un gangster siciliano (Martin Balsam) per utilizzare i veterinari del Vietnam (Stuart Margolin , tra gli altri) per uccidere tutti i suoi nemici in un omicidio di massa, replicato degli anni '30 & quot; Vespri siciliani & quot; quando la precedente generazione di mafiosi siciliani furono tutti uccisi in un solo giorno dagli ordini Lucky Luciano. Lou Torrey ottiene numerose tracce che succedono qualcosa di grande. <br/> <br/> Questo film entusiasmante contiene suspense, rumoroso dramma d'azione, intrighi,brividi e tanta violenza. Interessante sceneggiatura di Gerald Wilson tratta dal libro "Completo stato di morte" di John Gardner. Si tratta di una formula poliziesca a due pugnali nello stampo Vigilante. Bronson con la sua solita stoica esibizione mostra in modo efficiente le sue armi, come lo stile DDirty Harry¨ e uccidendo spietatamente i nasties. Bronson come poliziotto benestante e freddo che si prende la legge con le sue mani offre il tipo di recitazione monolitica come sempre. È certamente elettrizzante, anche se la moralità può essere discutibile, anche in questo momento, dal momento che gli spettatori erano chiaramente nella parte superiore del poliziotto Bronson. Confezioni avvincenti sparatorie multiple in scena in una remota località del deserto del Mojave. Come il quadro emerge come una serie di scenografie spettacolari, ognuna perfettamente realizzata; il meglio di queste tesi sono le scene di inseguimento tra Charles Bronson-Paul Koslo, il massacro sul deserto e il massacro di Mafiosi con il successivo culmine finale. Inoltre, appare un bel cast secondario come Norman Fell come poliziotto assistente, Ralph Waite come poliziotto ostinato, Paul Koslo come un teppista efferato, John Ritter nel suo esordio cinematografico, Charles Tyner in un ruolo minore, Stuart Margolin come veterano del Vietnam e Martin Balsam come capo mafioso . Inoltre, uno spartito musicale d'atmosfera composto, orchestrato e interpretato da Roy Budd. <br/> <br/> Questo film è professionalmente diretto da Michael Winner anche se senza passione, come i film successivi con la sua protagonista, Charles Bronson. Nella metà degli anni '70 Winner ha avuto un grande successo commerciale, "Death Wish", un successo al botteghino che ha ripetuto quando ha avuto bisogno di un altro grande successo con il sequel, ma entrambi, Bronson e Winner, sembravano sempre più freddi, clinica e meccanico negli ultimi anni della loro collaborazione. I peggiori sequel in cui Kersey continua a torturare i rapinatori, tutti inferiori e la violenza potrebbe essere giudicata eccessiva, sono i seguenti: "Il desiderio inferiore II" di Michael Winner con Jill Ireland e Vincent Gardenia, "Dover desiderio III" di nuovo Vincitore con Ed Lauter e Deborah Raffin. Successivamente la carriera di Michael Winner è fallita, alternando alcuni hit come "la sentinella" e vari flop come "Firedpower, The big sleep, The wicked lady, Nominato con la morte, Un coro di disapprovazione, Bullseye" e naturalmente "Il killer di pietra" che ha ottenuto un botteghino mediocre. Valutazione: media, ma è indispensabile, essenziale e vale la pena guardare per i fan di Charles Bronson.
  54. Sono un ottimista? Cerco di trovare qualcosa di buono anche nei peggiori film? Michael Winner è il regista più incompetente dell'emisfero occidentale? <br/> Sì. A volte. Close, real close. <br/> <br/> The Stone Killer, un poliziotto con Charles Bronson / Michael Winner, basato sul romanzo di John Gardener & quot; A Complete State of Death, & quot; è così terribilmente terribile che ne ho tenuto una copia nella mia sezione commedia di video (sottosezione & quot; Non destinato a essere un ... & quot;). <br/> <br/> Non so nemmeno dove per iniziare con questo casino. The Stone Killer insulta tutti quelli contro cui si scontra. I poliziotti sono uniformemente (dispiaciuti) pigri, bigotti e eccessivamente violenti. I veterinari del Vietnam sono tutti psicopatici addestrati. Mafioso ha accenti appresi dalla Acme Sicilian Accent Company di Walla Walla, Washington. I futuri membri del cast di The Waltons (Ralph Waite e John Ritter - è imbarazzante che io sappia che John Ritter era in The Waltons perché mostra che effettivamente guardavo quello stupido dramma di tanto in tanto) sono così incompetenti nel loro lavoro che Charles Bronson a un punto sghignazza a Ritter, & quot; Non puoi riprendere fiato! & quot; Il mestolo del vincitore su significati pesanti e messaggi con battute da uomo duro e musica filosofica, grande, eccessivamente teatrale, e colpi di reazione che urlano, "Wow, è stato profondo!" <br/> <br/> La registrazione del suono è come al solito con un film vincitore, metallico e troppo loop. I cliché sopraffanno qualsiasi originalità (e ce ne sono alcuni qui: i crimini all'inizio portano infatti Bronson a una cospirazione molto più grande e pericolosa senza essere del tutto ovvio proprio fuori dal cancello). Infine, i marchi Winner abbondano: inseguimenti a piedi e in auto che catturano persone che fanno sesso (& quot; Get the Hell out of here! & Quot;) e pervo-partyers che rimbalzano e saltellano per contrastare la determinazione severa e disciplinata dei bravi ragazzi. /> <br/> Tutto è così triste, prevedibile e offensivo. Eppure, ho cercato di pensare a qualcosa di buono da dire su The Stone Killer e questo è tutto ciò che posso inventare. <br/> <br/> Bronson. <br/> <br/> Ha un tale magnetismo animale, è così guardabile che posso quasi tollerare questa spazzatura. <br/> <br/> Quasi.
  55.  
  56. Top detective Lou Torrey is transferred to Los Angeles and uncovers a plot by a Sicilian mafioso to use Vietnam War veterans to murder all his enemies in a rerun of the &quot;Sicilian Vespers&quot; wh  b0e6cdaeb1
RAW Paste Data
We use cookies for various purposes including analytics. By continuing to use Pastebin, you agree to our use of cookies as described in the Cookies Policy. OK, I Understand
 
Top