SHARE
TWEET

Rivolta Al Central Park Full Movie Hd Download

a guest Aug 22nd, 2018 15 Never
Not a member of Pastebin yet? Sign Up, it unlocks many cool features!
  1.  
  2.  
  3. ********************
  4. Rivolta Al Central Park
  5. http://urllie.com/om2l1
  6. (Copy & Paste link)
  7. ********************
  8.  
  9.  
  10.  
  11.  
  12.  
  13.  
  14.  
  15.  
  16.  
  17.  
  18.  
  19.  
  20.  
  21.  
  22.  
  23.  
  24.  
  25.  
  26.  
  27.  
  28.  
  29.  
  30.  
  31.  
  32.  
  33.  
  34.  
  35.  
  36.  
  37.  
  38.  
  39.  
  40.  
  41.  
  42.  
  43.  
  44.  
  45.  
  46.  
  47.  
  48.  
  49.  
  50.  
  51.  
  52. Io e mio marito siamo capitati in questo film ieri sera. Eravamo sfiniti e ci accontentavamo di & quot; tutto il colore che si muoveva. & Quot; Non avevamo idea di cosa fosse fino a quando non l'abbiamo fatto da IMDb. Siamo generalmente ben disposti nei confronti di Tommy Lee Jones, quindi abbiamo dato il via. <br/> <br/> Sono la regina della sospensione dell'incredulità, ma anche nel mio stato stanco non sono riuscito a comprare questo film. Gli attori sembravano ... stavano ... agendo. Potrei quasi distinguere il regista e il suo megafono appena fuori dalla telecamera. <br/> <br/> La scena migliore è dove i due giornalisti arrivano a Central Park e Valery sta per saltare il muro ed entrare. Chiede al suo collega per aiutarla - ma il muro è alto solo circa tre piedi! Mio figlio di sei anni non avrebbe bisogno di aiuto per essere sostituito. <br/> <br/> Siamo rimasti sorpresi di non aver trovato quanto segue nella collezione di Memorable Quotes: & quot; Hai ottenuto il commissario sulla linea e io prova ad aumentare Dix. & quot;
  53. Pensa a Rambo, ma attenuate la violenza e assumete una posizione politica concentrandosi su come certe situazioni / individui sono immeritatamente spazzate sotto il tappeto. 'The Park is Mine' è una piccola funzionalità per la TV fatta da pass-up e up-tempo. Anche con i suoi spettacoli pirotecnici, l'impostazione costosa e l'ambientazione unica, è ancora solo una scala ridotta, dove al centro si trova l'unico uomo in piedi per i meno privilegiati. A volte può manipolare, ma riesce a essere rispettabile e difficilmente esagerato. Può essere un'affascinante controversia tra il personaggio di Tommy Lee Jones e le grandi teste politiche, in quanto ciò che sfiora è uno spettacolo circense per la folla e i media. Alcune azioni sono un po 'incredibili; comunque tu sembri prenderlo con una grana di fessura. <br/> <br/> Un veterano del Vietnam prende in mano i piani del suo defunto compagno di guerra (che si è suicidato) che aveva pensato a un'idea da prendere in consegna Central Park per 72 ore, prima del Veterans Day. Alla fine va avanti e mette in moto il piano, dove non ha intenzione di ferire nessuno, ma di catturare l'attenzione di tutti. Tuttavia alcune figure potenti non amano questo e cercano di cambiare la situazione (con qualsiasi mezzo sporco) a loro favore, quindi la società non si schiera dal veterinario e le dipinge nel torto. Anche un reporter dei media si ritrova coinvolto in tutto ciò quando cerca di avvicinarsi all'azione. <br/> <br/> Il suo piano deve assolutamente essere fatto.Pieno di munizioni, un sacco di munizioni. Il materiale è formulato, ma ritagliato tatticamente per adattarsi alla direzione ordinata di Steven Hilliard Stern e alla tensione sostenuta. Ho trovato il modo migliore per andare avanti, perché i trucchi e i temi si trasformano in realtà. 'The Tangerine Dream' contribuisce a una colonna sonora che travolge l'articolazione, ma non credo di essere così male come sembra molto suonare. Le esibizioni si adattano abbastanza bene. Tommy Lee Jones instilla superbamente un guscio duro e duro per il suo personaggio, ma uno che possiamo sentire e anche radicare. Non è una persona problematica, o instabile, ma qualcuno che vuole solo fare la differenza. Un meraviglioso affabile Helen Shaver aggiunge un sacco di calci al suo ruolo e Yaphet Kotto offre una classe seria. Lawrence Dane è perfetto come il commissario scummy.
  54. A New York, un veterano del Vietnam rileva Central Park dopo che uno dei suoi colleghi veterani si è suicidato. Il morto gli ha lasciato una nota che riportava le cache di armi che ha nascosto in tutto il parco, che spiega intendeva usare per dirottare l'area nel tentativo di sensibilizzare i cittadini sulla situazione dei veterani e degli oppressi in generale. /> <br/> Questo è stato realizzato per le star del cinema via cavo Tommy Lee Jones. È un po 'come una collisione tra Taxi Driver (1976) e First Blood (1982), con un side aiutante di The Prince of Central Park (1977) lanciato per buona misura. Inizia abbastanza bene con un set up che suggerisce che le cose potrebbero diventare piuttosto interessanti ma sfortunatamente nella seconda metà si trasforma essenzialmente in un noioso film d'azione con elicotteri che esplodono.Anche la premessa di base del piano di Jones era poco sensata per me, eppure i suoi concittadini di New York erano chiaramente dietro il concetto di un pazzo armato che si impadroniva del loro amato parco con pistole automatiche e bombe nascoste come mezzo per attaccarlo a The Man. I cattivi erano tipi corporativi monodimensionali e Yaphet Kotto giocava allo stesso modo un poliziotto simpatico prevedibilmente cliché. Non è un totale abbattimento, in quanto vi è qualche intrattenimento qui, ma è strettamente brividi di livello medio e fuoriuscite al meglio. E 'anche notevole credo di avere una colonna sonora dei pionieri elettronici Tangerine Dream, anche se non posso dire di aver onestamente notato che il punteggio è particolarmente memorabile.
  55. L'ho visto su HBO a metà anni '80 e l'ho adorato. Tommy Lee Jones è stato fantastico e non ho avuto problemi ad acquistare la premessa. Era un po 'come Assault on Precinct 13 o The Warriors nella sua versione cartoonish della violenza. Ricordo soprattutto la parte in cui è in completo militare e con la pittura a base di grasso sul viso con un arsenale di armi attorno al corpo e dice a una donna di lasciare il parco perché è piena di "teppisti, pervertiti e strani". Controllalo se puoi, non ti cambierà la vita, ma è buono.
  56. ** SPOILERS ** Come la maggior parte dei veterinari del Vietnam Mike, Eric Peterson, si è perso nella mischia quando è tornato dalla guerra con gravi problemi mentali ed emotivi. Mike è stato completamente ignorato sia dall'amministrazione dei veterani sia dai suoi familiari, i quali si sentivano troppo instabili e irascibili per avere qualcosa a che fare con. Non vedendo l'uscita dell'inferno in cui si era trovato e nessuno che si rivolgesse a Mike fece l'unica cosa che sentiva di poterlo fare per tirarlo fuori dalle sue miserie; salta alla sua morte dalla cima dell'hotel delle pulci in cui alloggiava. <br/> <br/> Invio di una lettera al suo amico veterinario del Vietnam e buon amico anche Mitch, Tommy Lee Jones, molto disturbato, Mike voleva che finisse il lavoro che ha iniziato a fare. Assumi il Central Park di New York per 72 ore, durante il weekend del Veterans Day, e tieni tutto a fondo. Questa bizzarra azione avrebbe gettato luce su non solo i veterani dimenticati e ignorati nella città e nel paese, ma tutti gli altri sfortunati che scivolarono attraverso le fessure e furono lasciati fuori al freddo da una nazione ingrata e insensibile. <br/> <br/> Mitch ha ripreso da dove Mike ha smesso di armarsi fino ai denti con e arsenale di armi, che Mike ha nascosto in tutto il parco, e munizioni che avrebbero equipaggiato un battaglione di fanteria armato e fornito. Per il momento in cui le 72 ore erano a Central Park, New York City o, per quella materia, l'intero paese non sarebbe mai più stato lo stesso e nemmeno Mitch. Un po 'esagerato, un uomo che tiene a bada l'intero NYPD di oltre 30.000 uomini e amp; donne, ma film ancora potente che ha a che fare con una persona che è stata spinta a fare l'impossibile, oltre che pazza, e alla fine riuscire contro le probabilità schiaccianti. Mentre allo stesso tempo non sapevo davvero, o se non importava, se fosse vissuto o morto durante l'ordalia che non si è limitato a mettere tutta la città di New York. <br/> <br/> Tommy Lee Jones è perfetto, e nel combattere l'assetto, come Mitch l'uomo con il piano che prende tutti i cogli nel suo tentativo determinato di tenere a bada l'intero dipartimento di polizia di New York, così come un certo numero di mercenari stranieri anti-guerriglia assoldati, per richiamare l'attenzione sul triste e scusa la situazione dei suoi colleghi Vietmnam Vets come il suo defunto amico Mike. Non volendo ferire nessuno, Mitch ha usato per la maggior parte riviste di spazi vuoti e esplosivi non letali per tenere a bada la polizia di New York e unisce la Guardia Nazionale dello Stato di New York. È quando l'uomo incaricato di catturarlo, il vice sindaco Dix, Peter Dvorsky, ordina alla polizia di sparare per uccidere e persino di entrare nel parco armati e uccidere mercenari pazzi. Mitch non ha altra scelta, ma è stato costretto a sparare per uccidere e fai domande più tardi. <br/> <br/> C'è anche la giornalista fotografica Valery Weaver, Helen Shavers, che finisce per rimanere intrappolata all'interno del parco, cercando di ottenere la grande storia e diventare Mitchs in ostaggio e poi il più grande sostenitore. Valary finisce le riprese di tutte le azioni e dichiarazioni di Mitch per mostrare al mondo esterno quello che lui è veramente. Il coinvolgimento di Valerys con l'inquieto veterano del Vietnam l'ha quasi fatta uccidere dai due mercenari che sono stati mandati nel parco assediato dal deputato Dix per ucciderlo. Abbiamo anche la vecchia signora di Mitch, Rachel, Gale Garnett, che si è rifiutata di avere qualcosa a che fare con suo marito e non ha nemmeno permesso a Mitch di vedere il loro figlio piccolo. Adesso Rachel sente, dopo quello che ha fatto Mitch, se solo gli avesse prestato attenzione tutto questo non sarebbe mai accaduto. E, ultimo ma certamente non meno importante, c'è il capitano Eubanks, Yaphet Kotto, che nonostante i doppiogiochi del suo capo e il doppio passaggio del fuggiasco, Mitch si è rifiutato di andare da solo con loro. Sospensione rischiosa o addirittura cessazione del suo lavoro. Il capitano Eubanks alla fine è la persona che ha ottenuto Mitch, dopo 72 ore, per trasformarsi in un minimo di violenza e distruzione. <br/> <br/> Alla fine del film Central Park si accende come un albero di Natale con Mitch che spegne tutti gli esplosivi che aveva ancora lasciato per permettere a quelli che hanno cercato di fermarlo, così come la maggior parte della gente della città che stava tirando per lui, vedere che ha ricevuto il suo messaggio anche se potrebbe essere costato la sua libertà. Mitch ha mostrato in quello che ha fatto per 72 ore quando il Central Park di New York era totalmente e completamente sotto il suo controllo e nessuno, nemmeno l'intera polizia di New York, poteva portarlo via da lui.
  57.  
  58. A Vietnam vet takes forceful control of Central Park to remember those who served and died in the Vietnam War.  b0e6cdaeb1
RAW Paste Data
We use cookies for various purposes including analytics. By continuing to use Pastebin, you agree to our use of cookies as described in the Cookies Policy. OK, I Understand
 
Top