SHARE
TWEET

#NoMuos #Italy #OpGreenRights leaks - Re Muos

a guest Aug 11th, 2013 402 Never
Not a member of Pastebin yet? Sign Up, it unlocks many cool features!
  1. This email has been blocked from loading remote images.
  2.  
  3. Subject: Re: Muos
  4. To: 'carmine.valente@interno.it' <carmine.valente@interno.it>  
  5. Cc:  
  6. Bcc:  
  7.        
  8. Date: 16/04/13 22:16
  9. From: De Mistura Staffan <staffan.demistura@esteri.it>  
  10. Reply-To:  
  11. Sender:  
  12.        
  13. ✓Show/Hide Security Information
  14.  
  15. This message has been successfully decrypted.
  16. This message cannot be opened. It was encrypted but could not be decrypted.
  17. This message's digital signature has been verified.
  18. This message's digital signature verification has failed.
  19.  
  20. Caro Prefetto Valente, grazie.
  21. Ho molto apprezzato I'll suo contributo.
  22. Cordiali saluti
  23. Staffan de Mistura
  24.  
  25.  
  26. *From*: Carmine Valente [mailto:carmine.valente@interno.it]
  27. *Sent*: Tuesday, April 16, 2013 08:20 PM
  28. *To*: De Mistura Staffan
  29. *Subject*: Muos
  30.  
  31.  
  32. Caro Vice-Ministro De Mistura,
  33.  
  34.  
  35.  
  36. Le invio le seguenti considerazioni da Lei stesso sollecitate.
  37.  
  38. Dopo la riunione di ieri a Palazzo Chigi sembra che la situazione di
  39. “empasse” in cui ci si trova sull’argomento Muos possa essere superata,
  40. anche alla luce di una conversazione informale avuta oggi con il
  41. Presidente Crocetta.
  42.  
  43. Il Presidente in effetti ha manifestato imbarazzo a ritirare la revoca
  44. in quanto non sarebbe sostenuta da alcuna motivazione plausibile e
  45. perché, alla luce dell’accordo politico raggiunto lo scorso 11 marzo,  è
  46. stata accettata pubblicamente anche dal Governo nazionale la tesi che le
  47. autorizzazioni rilasciate precedentemente dalla Regione Siciliana
  48. presentassero vistose lacune sotto il profilo ambientale e sanitario.
  49. Tuttavia ho potuto riscontrare che vi sarebbero poche remore a concedere
  50. una deroga alla revoca per la prosecuzione di alcuni lavori ben
  51. definiti, nelle more della decisione della Commissione istituita presso
  52. l’Istituto Superiore di Sanità.
  53.  
  54. Si potrebbe pertanto avanzare da parte del Ministero della Difesa alla
  55. Regione una richiesta di autorizzazione di un numero limitato di lavori,
  56. indicati anche solo di massima, da portare a termine entro il prossimo
  57. 31 maggio. Tale richiesta potrebbe diventare oggetto di una Conferenza
  58. di Servizi durante la quale la Regione accetterebbe il prosieguo di
  59. alcuni lavori in deroga. Ciò nella convinzione che non si lederebbe in
  60. alcun modo l’interesse primario di tutela della salute e dell’ambiente
  61. in quanto questo sarebbe già ampiamente garantito dalla Commissione di
  62. cui sopra.
  63.  
  64. Nel considerarmi a disposizione La saluto cordialmente
  65.  
  66. Carmine Valente
RAW Paste Data
Top