daily pastebin goal
24%
SHARE
TWEET

UNA STORIA

a guest Feb 13th, 2018 64 Never
Not a member of Pastebin yet? Sign Up, it unlocks many cool features!
  1. CAPITOLO 1
  2.  
  3. "Ariiiiii"-sentì gridare dietro di lei
  4. Si voltò e vide la sua amica andarle incontro
  5. " Ho trovato cosa faremo come impegno scolastico! Non è fantastico?"-disse sorridente
  6. "Eh? Davvero!?"-disse con occhi spalancati
  7. " Sì... Saremo delle cheerleader"
  8. "Ehhhhhhhhhh"-fece un passo indietro
  9. "Che c'è?"-le disse con sguardo triste
  10. "Mi vergogno troppo e tu lo sai..."
  11. "Grrrr...sei la solita..ti prometto che sarà divertente e poi...ti farò un regalo se accetterai..."-disse a bassa voce l'amica
  12. "Amelie....mmmmm...ok lo farò"
  13. "Ti sei imbottita il reggiseno?"-domandò
  14. " Ehhhhhhhhhh!?"
  15. "Che c'è?"-chiese non capendo il motivo della sua reazione
  16. "Tu non hai problemi con quei bagagli"-rispose infuriata
  17. " Quali bagagli...ah le mie gemelle, ora capisco...so un metodo per farle crescere se vuoi posso mostrartelo"
  18. L'amica si mette dietro Ari e le incomincia a strizzare i capezzoli
  19. "Se stimoli in questo modo hanno più possibilità di crescere"
  20. Intanto Ari gemeva:
  21. "Smettila......basta!"-si allontanò da Amelie e la indicò con un dito come in segno di sfida
  22. " Il tuo corpo sarà mio ehehe"
  23. "Ehhhhhhhh!!!????"-gridò Amelie stringendosi i seni a sé
  24.  
  25. CAPITOLO 2
  26.  
  27. "Ari, che stai facendo?"-chiese Amelie
  28. "Ma non lo vedi?"-rispose
  29. "Emh..."
  30. "Mi sto allenando, lo hai detto pure tu che dovevo incanalare lo spirito di una cheerleader!"-disse arrabbiata
  31. " Ecco...ma perché sei nuda?"-domandò all'amica
  32. "Con questo caldo non posso nemmeno muovermi e poi siamo a casa tua"-rispose Ari
  33. "Già...non hai tutti i torti"
  34. "Devo parlati di una cosa"-disse preoccupata
  35. "Puoi dirmi tutto, siamo amiche no?"-rispose sorridente
  36. "Sono andata nel tuo bagno prima e ho visto una ragazza con delle ali che attraversava un portale, lo spazio attorno ad esso era deformato quindi penso sia un problema che crei deformità alla realtà stessa"-disse con tono calmo
  37. " Eh? Ari ehehehe...sei la solita"
  38. Ari indicò col dito dietro di Amelie che si voltò spontaneamente, vide un ombra nera che incominciava ad avvolgere la stanza
  39. "Ah...avevi ragione allora"-disse a bassa voce
  40. Indietreggiò e si mise alle spalle di Ari chi incominciò a parlarle
  41. "Siccome molto probabilmente stiamo per morire dovremo confessarci quello che proviamo l'una per l'altra"
  42. "Cosa stai dicendo? Non moriremo, sono troppo giovane per morire, forse la causa di tutto è il portale nel mio bagno..."
  43. "Ok, ma come ci arriviamo?"-chiese ad Amelie
  44. Si ritrovarono entrambe in bagno con il portale davanti a loro
  45. " Ah...potere dell'immaginazione, ci stavo pensando anch'io "
  46. Amelie era pietrificata:
  47. "Ecco...forse dovremo attraversarlo..."
  48. "Sono nuda ricordi, vai prima tu"-le rispose
  49. Così Amelie prese coraggio e lo attraversò seguita da Ari....si ritrovarono accanto una fontana circondate da persone che le guardavano stupefatti
  50. "Il portale è scomparso..."-disse Ari
  51. " A-A-A-Ari!!!!!"-gridò Amelie stringendo l'amica a sé
  52. "Hey non starmi incollata..."
  53. "Ma sei completamente nuda"-borbottò l'amica
  54. "Eh? Ehh? Ehhhhhhhhh!!???"
  55. PS: Indossate sempre delle mutandine
  56. Improvvisamente una creatura alata si avvicinò alle due e prese con gli artigli Amelie portando con sé anche Ari
  57. "Sto sognando..questo..è...solo...un sogno..non può essere vero..."
  58. Mentre Amelie rimpiangeva casa sua, la creatura si fermò e lasciò andare le due davanti ad un castello
  59. "Ahi...non potevi lasciarci andare più dolcemente?"-chiese Ari alla creatura indispettita per il suo comportamento
  60. Rispose con tono serio:
  61. "Sono Sera, succube personale del Re, ho avuto il comando vi portarvi qui, stupide mocciose...."
  62. "Grrrrr....chi è la mocciosa?"
  63. "Ari calmati"-disse Amelie mentre teneva le braccia dell'amica
  64. La succube le accompagnò al cospetto del Re...Ari aveva tenuto il broncio per tutto il tempo ed Amelie nascondeva la sua paura...
  65. "Quindi siete voi...le prescelte...mh? Perché quella ragazza è nuda?"-chiese il re ad Ari
  66. "Lei come si allenerebbe per diventare una brava cheerleader se il caldo la squagliasse!?"-disse con tono scontroso
  67. Il re ordinò di portare dei vestiti per Ari che trovò molto comodi...forse...
  68.  
  69. " Mi stringono un po' ma per il resto va bene, perché non te ne fai portare anche tu Amelie?"
  70. "Ehehe...abbiamo gusti molto diversi Ari"
  71. Il Re fece lo stesso per Amelie:
  72. "Non potete combattere con quei vestiti, l'agilità conta e fa la differenza in battaglia"
  73. "Eh? Battaglia?"-chiese confusa Amelie
  74. "Siete le prescelte che libereranno la regione di Kan dal predominio dei demoni no?"-disse con un tono di voce molto basso come se fosse dubbioso sulle sue azioni
  75. "Sì signore, conti su di noi!"-disse Ari
  76. "Mi potresti spiegare?"
  77. "Ti dirò tutto dopo"-le sussurrò
  78. Intanto arrivarono i vestiti per Amelie
  79.  
  80. "In effetti sono abbastanza leggeri...posso muovermi con facilità..."
  81. "Ti stanno proprio bene"-disse Ari sorridente
  82. "Bene ora sconfiggete i demoni, e portateci il cristallo di Winar"
  83. Detto questo il Re cacciò le 2 fuori dal castello con noncuranza
  84. "Sono davvero accoglienti...bene allora mettiamoci in marcia"-disse Ari
  85. "Eh? Tu mi nascondi qualcosa..."
  86. "Ah...nuovo mondo, nuova vita, cosa abbiamo da perdere?"-disse Ari con l'obbiettivo di motivare la compagna
  87. "Emh...combatteremo contro creature che a quanto sembra sono nate dal male con vestiti osceni senza niente per combatterli e siamo anche senza cibo"-le rispose Amelie
  88. "Faremo quello che fanno tutti per guadagnare qualche soldo, le cacciatrici di taglie!"-le disse
  89. "Hai giocato a troppi MMORPG...."
  90. "Non ricordarmi chi ero ehehe"+
  91.  
  92. CAPITOLO 3
  93.  
  94. Le nostre cheerleader avevano appena iniziato il loro viaggio pieno d'insidie con l'obbiettivo di purificare la terra di Kan dai demoni per poi essere inondate di ricchezze.
  95. "Quanto manca..."-disse ad Amelie
  96. "Sei la solita, comunque siamo appena arrivate, questa è Nashe, che in lingua Nesde significa fortuna"
  97. "Come fai a saperlo?"-le chiese
  98. " Semplice, c'è scritto sulla cartina"
  99. "Ora cosa facciamo?"
  100. "...pensavo fossi tu l'esperta..."-disse preoccupata
  101. Ari scoppiò in una gran risata
  102. "Sì lo sono, per prima cosa chiederemo delle informazioni in giro"
  103. Le due arrivarono alla piazza principale della città, là si poteva distinguere la varietà degli abitanti, entrarono in una locanda là vicino.
  104. "Come posso esservi utile?"-domandò una ragazza
  105. "Vorremmo farle un po' di domande"-disse Amelie
  106. Così raccontarono tutta la vicenda alla ragazza che ci capì ben poco di cosa volessero dire...
  107. "Quindi venite da un'altra realtà e combattete i demoni?"
  108. "Esatto!"-esclamò Ari
  109. In seguito ad un sorriso furono cacciate dalla locanda, quindi Ari insistette
  110. "La pregoooooo...sto morendo di fame, così non potremo sconfiggere i demoni...."
  111. "Ari tranquilla"-le disse Amelie
  112. "Ma...non è come me lo immaginavo..."
  113. Si accascia a terra piangente
  114. "Ari...."
  115. Si mette accanto a lei
  116. "Ti prometto che troveremo una soluzione"
  117. Sorrise e le incominciò a fare il solletico
  118. "Haha...bene! Un rifiuto non potrà mai abbattere le nostre anime di ferro"-esclamò
  119.  
  120. "Voi due!"
  121.  
  122. "Eh? Dici ad noi?"-chiese Amelie
  123. "Ecco...."
  124. La sconosciuta le guardava come terrorizzata
  125. "Vi seguo da quando avete lasciato il palazzo, sono la principessa Zade, figlia del re sovrano di questa terra.....oltre questo per la fretta mi sono s-scordata le m-mie mutandine"-disse a bassa voce
  126. Amelie e Ari fecero uno sguardo complice
  127. "Stai pensando quello che penso io?"
  128. "Non lo so, tu che pensi Ari?"
  129. "Non ci arrivi? È la figlia del re, con lei avremmo tutte le porte spalancate"
  130. "Emh...io sono ancora qui.."-disse Zade
  131. Dopo un po' tutte e tre decisero di rientrare nella locanda
  132. "Sono la principessa di questo regno e ti ordino di darci immediatamente un alloggio"-disse rivolta alla locandiera indicandola
  133. "Principessa!? Quelle due sono vostre accompagnatrici, giusto?"-chiese
  134. "Sì lo sono, ora posso avere delle mutandine per favore?"
  135. "Ehehe...la nostra principessa ha dei cattivi vizi"-disse Amelie cercando di alleviare la tensione
  136. "Bene, la vostra stanza è la numero 21, una cameriera vi porterà le vesti immediatamente, ah...questo è un libro che racconta le origini di Kan, c'è tutto quello che volete sapere sulla magia e sui demoni"
  137. Amelie prese il libro senza esitare ed insieme alle altre entrarono nella grande stanza, con un camino vicino l'entrata e un letto disposto in fondo"
  138. "Significherà che dormiremo insieme"-disse Ari sghignazzando
  139. Amelie si sedette a leggere e a sfogliare quel grande libro che a vista d'occhio sembrava maestoso mentre Ari molestava la piccola Zade
  140. Il giorno dopo...
  141. Ari si svegliò con Zade accanto, Amelie si era addormentata leggendo.
  142.  
  143. "L'alba splende!"-esclamò alle due che balzarono in aria
  144. "Ari, lo ho letto tutto, c'è una cosa..."-borbottò Amelie
  145. "Cosa?"-chiese
  146. "Kan è nata dal cristallo di Winar, quest'ultimo caduto nelle mani Nystis, l'attuale regina dei demoni, con il quale creò il male sbilanciando l'equilibrio di questo mondo. Oltre questo il libro parla di una profezia: se Nystis non verrà sconfitta non esisteranno più bene e male ma regnerà il Chaos."-le spiegò Amelie
  147. "Se posso permettermi di dire qualcosa io sono una chierica, quindi potrei esservi di qualche aiuto."-disse Zade come per vantarsene
  148. "Cos'è una chierica?"-domandò Ari a Amelie
  149. "Giusto, ecco i combattenti hanno un sistema basato sulle classi che con livelli di esperienza acquistano un grado più alto."-le rispose
  150. "La master class dello stregone è per esempio il necromante, per l'incantatore il domatore e per il mago oscuro il dannato. Ora capisci?"-le chiese Zade
  151. "Ricevuto!"-esclamò
  152. "Per acquistare esperienza dovremmo combattere..."-disse Amelie
  153. "Zade, tu sei con noi? Un chierico ci sarebbe molto d'aiuto"-le propose Ari
  154. "Sono scappata dal castello perché voglio aiutarvi e sarà quello che farò!"-le disse
  155. " Ah...allora andiamo"-disse sorridente Amelie
  156. Questo era l'inizio di una guerra tra due mondi…
  157.  
  158. CAPITOLO 4
  159.  
  160. Mentre l'autrice si faceva un caffè...
  161. "Nessuna idea?"
  162. "Ah......"-sospirò
  163. "Io voglio sapere come va a finire!"
  164. "Lettore, quello che sto per dirti stravolgerà il tuo concetto di pensiero, logicità e realtà, io voglio fare la colazione in pace..."
  165. "Ma questo che significa?"
  166. Ari, Amelie e Zade nel frattempo erano alla ricerca dei demoni al mare
  167. "Ari, non è una buona idea"-disse Amelie
  168. "Si lo è"
  169. "No, non lo è"
  170. "Ce la farai'
  171. "Non posso...."
  172. "Dai, devi solo tagliare il cocomero"
  173. Sentì un rumore
  174. "Lo ho preso!?"
  175. "Sì! Visto, non era difficile"
  176. Tutto d'un tratto si aprì un portale sotto di loro, facendole precipitare a terra.
  177.  
  178. "Erane, demone classe cacciatrice d'ombre"
  179. "Zade!"-esclamò Ari
  180. " Ritorneremo da lei dopo, ora abbiamo un problema più grande... Perché ci hai portati qui?"-chiese Amelie al demone
  181. "Questa è il Xila, si trova in una realtà opposta alla vostra, dovreste saperlo voi prescelte. Sapevo che stavate dando le caccia alla nostra specie quindi è un buon motivo per uccidervi"-disse con tono freddo
  182. Ari scattò dietro di lei, ma lei era molto più veloce
  183. "Stiamo giocando per caso?"-disse il demone
  184. Erane scagliò magie d'attacco cercando di prenderle
  185. "Impossibile..."
  186. "Ho scoperto che questi vestiti come bonus aumentano le nostre statistiche di agilità del 200℅, se vuoi prenderci dovrai fare di meglio"-la provocò Amelie
  187. "Certe cose te le tieni solo per te!"-disse arrabbiata Ari
  188. " Non te lo avevo detto?"
  189. "Sono sicura che non lo hai fatto mh..."
  190. Erane era inutile contro di loro e appena quando stava per indietreggiare Ari la afferra
  191. "Vi prego...ammetto la mia sconfitta..."
  192. "Ehehe..."
  193. Ari incominciò a palparle il seno mordendole le orecchie
  194. "Cosa stai facendo....ahhhh"
  195. Erane gemeva, Ari toccava tutto il suo corpo e lei si sentiva sottomessa a lei
  196. "Ari!! Smettila di molestarla!"-la rimproverò Amelie
  197. "Ma è così carina...."-si giustificò
  198. Mentre parlavano il demone venne e si lasciò andare nelle braccia di Ari, Amelie arrossì improvvisamente
  199. "Va tutto bene...non ti faremo del male"-disse Ari a bassa voce
  200. "Io la amo...fatemi diventare la vostra slave.."-le disse Erane
  201. "Eh? No grazie, ce la caviamo bene da sole"-mise il broncio Amelie
  202. " Possiamo tenercela?"-la pregò Ari
  203. "Non lo so...abbiamo già tanto a cui pensare...rimane pur sempre un demone..."
  204. "È da un po' che non tocco il tuo petto...ehehe"
  205. "Ok ok, possiamo portacela con noi ma se combina qualcosa non darmi la colpa"
  206. Un demone si unisce alla squadra...cosa potrebbe mai accadere?
  207.  
  208.  
  209. CAPITOLO 5
  210.  
  211.  
  212. Amelie e Ari sono ritornate da Zade con l'aiuto della demone Erane, quando la principessa vide le due gli andò incontro piangente
  213. "Non abbandonatemi più!"-gli gridò
  214. Ari le fece una carezza
  215. "Non lo faremo"-disse Amelie
  216. "Chi è la ragazza che avete con voi?"-le domando Zade
  217. " Ah...lei è Erane, classe cacciatrice d'ombre"-le rispose
  218. "Ecco...piacere di conoscerti"-disse a bassa voce la demone
  219. Zade si avvicinò a lei abbracciandola, Ari restò stupita della cosa ma era contenta, pensava che anche Amelie si sentiva come lei
  220. Due minuti dopo...
  221. "Zade, ho bisogno di aiuto!"-gridò Ari
  222. "Vai, io posso ancora resistere..."-le disse Erane
  223.  
  224. Faze, Elementalista e master gun di livello E
  225. "Non mi sfuggirete"-gridò alle due prescelte
  226. È iniziato tutto quando Ari andò a fare pipì, finì per toccarsi, una sentinella demone che passava di lì sentendo i suoi gemiti le fecero salire un feticismo sadico, così Amelie, Zade ed Erane stanno proteggendo l'amica dal demone Faze
  227. "Sì... urlate per me.."-disse incutendo terrore
  228. "Scusatemi, ma non è colpa mia se pratico l'autoerotismo!!"-disse Ari
  229. Amelie riuscì a sorprendere la sadica alle spalle
  230. " Purificazione!"-detto questo lanciò l'incantesimo che aveva appreso da quel libro mistico
  231. La demone lanciò un grido, i suoi vestiti scomparirono lasciandola nuda a terra dormiente
  232. "Amelie...smettila di tenerti certe cose solo per te.."-gli disse Ari
  233. " Scusami, pensavo di avertelo detto che i demoni si purificassero così"-si giustificò
  234. Zade intanto con i suoi poteri da Chierica guariva le compagne
  235. "Master..ecco..se vuole il mio corpo basta chiedere.."-disse Erane ad Ari
  236. "Non fraintendere ehehe"
  237.  
  238. CAPITOLO 6
  239.  
  240. Ari, Amelie, Zade ed Erane stavano riposando in una foresta accanto la città di Nashe
  241. "Perché siamo qui?"-chiese Zade
  242. "Molti cittadini affermano di aver visto un centauro aggirarsi da queste parti"-le rispose Amelie
  243. "E quale sarebbe il problema?"-domandò un'altra volta
  244. "I centauri sono bestie molto pericolose, non possiamo permettere che succeda qualcosa di sgradevole"-disse decisa Amelie
  245. "Ho fame....molta fame..."-protestava Ari
  246. "Anch'io Master...dovremmo continuare dopo, la sua salute è importante"-disse Erane sconcertata
  247. "Haha, la tua Master non si arrende mai davanti ad un semplice ostacolo....però questa volta è un'eccezione..."
  248. Ari corse da Amelie e incominciò a strizzarle i capezzoli
  249. "Ahhh..cosa..stai facendo..."-disse Amelie ansimando
  250. "Da queste grosse tette dovrà pur uscire qualcosa ehehe"-disse continuando
  251. "Di questo passo..."
  252. Il cuore di Amelie palpitava incessantemente, nonostante si ribellasse il suo corpo era bollente
  253. "Ti si sono induriti..cosa c'è? Sembra che non ti dispiaccia"-disse maliziosamente Ari
  254. Zade ed Erane assistevano alla scena imbarazzate
  255. "Potreste smetterla!?"-le sgridò Zade
  256. "Hai ragione...dopo c'è anche per te..."-le rispose Ari mettendole inquietudine
  257. "Penso che la Master sia fuori di sé"-affermò Erane
  258. " Vi prego..fate presto..."-le supplicò Amelie
  259. "Come la fermiamo?"-chiese Erane a Zade
  260. "L'unico modo per batterla è di rispondere al fuoco col fuoco"-le rispose Zade con sguardo quasi assassino
  261. "Che cosa vuoi farle?"-chiese la demone preoccupata
  262. Zade scattò verso Ari che con destrezza la evitò posizionandosi davanti a lei come in segno di sfida
  263. "Questa sarà la tua fine! Quando ti avrò fra le mie mani ti renderò succube del mio piacere ehehe"-affermò Ari come in preda alla pazzia
  264. "Scusami...ma a me piace il ****!"
  265. "Ha detto quello che ho sentito?"-disse Amelie
  266. "Forse ce lo siamo immaginate"-la rassicurò Erane
  267. Il cielo diventò completamente scuro, sopra Ari si formò un vortice che la avvolse completamente per poi svanire, Ari emanava un'aura che nemmeno il più potente demone era capace di assimilare
  268. "Principessa...sarò l'artefice della tua purificazione"-disse Ari con lo sguardo rivolto verso terra
  269. "Sei tu quella che deve essere purificata!!!"-le gridò Amelie
  270. Iniziò lo scontro, Ari cercò dapprima di avvicinarsi ad Zade, ma quest'ultima si scostò leggermente iniziando a nascondersi fra gli alberi. Sfruttando la sua incredibile velocità Ari riuscì a trovarla, ma quando la ebbe di fronte Zade le lanciò un incantesimo di cura creando un'esplosione di magia di dimensione inimmaginabile, entrambe caddero sotto quel colpo
  271. Qualche ora più tardi...
  272.  
  273. "Scusami per prima, in realtà non pensavo quelle cose ma vederti con Amelie mi fece ingelosire e così ero solo invidiosa"
  274. "Scusami tu, non dovevo incominciare, sono io la causa di tutto ciò"
  275. Le due si stavano scusando per l'accaduto, Erane con la sua magia riuscì a contenere i danni dell'esplosione e insieme ad Amelie le lasciarono da sole a risposare alla locanda
  276. "Cavoli..alla fine non abbiamo trovato il centauro"-disse tristemente Amelie
  277. "Beh la taglia era piuttosto alta, forse qualcun altro lo avrà trovato prima di noi"-la rassicurò Erane
  278. "Awwww quanto sei carina, Ari sarà felice di avere una come te come slave, a volte può esagerare ma è fatta così"
  279. "Manca un giorno"-disse Erane quasi piangente
  280. "A cosa?"
  281. "Domani i demoni conquisteranno Kan, l'esercito è già pronto"
  282. "Ma non può essere...è ancora troppo presto"
  283. "Se domani non li fermerete..il regno verrà distrutto insieme al vostro mondo"
  284. "Quindi tu sai da dove veniamo"
  285. "Lo ho sempre saputo, non è un caso che voi siate qui, voi siete le prescelte, ero io la demone che vi ha condotte qui, non ero sicura ma ora lo so"
  286. "Non è cosi! Noi non ne siamo capaci...perché tutti dicono così...noi non siamo le prescelte..."
  287. Erane le fece un sorriso
  288. "Dite così ma siete state le prime a riuscire a purificare i demoni...dovete solo crederci"
  289. "Penso che tu abbia ragione, in questo caso penso di non avere scelta, proteggerò Kan a costo della mia vita"-le disse decisa Amelie
  290. "E io sarò con te"
  291.  
  292.  
  293. CAPITOLO 7
  294.  
  295.  
  296. Due giorni dopo la guerra contro i demoni...
  297. Ari: Finalmente siamo delle eroine!
  298. Amelie: Vacci piano con il cibo cavoli..
  299. Le due si stavano gustando la colazione nel castello del Re
  300. Zade: Pff dopo che avete sconfitto i demoni siete state solo a poltrire
  301. Erane: Penso che la master sia stanca dopo tutto quello che ha passato, ci vuole del riposo
  302. Ari: Se non fosse per noi Kan sarebbe stata rasa al suolo, dovreste ringraziarci tch..
  303.  
  304. "Dovremmo ringraziare la regina"-disse Amelie
  305. Ari: Hai ragione, comunque non abbiamo ancora finito!
  306. Zade: Cosa vorresti dire?
  307. Erane: Avete sconfitto solo un'armata, la vera guerra deve ancora iniziare...
  308. Amelie: Ho già saputo tutto dal Re
  309. Ari: Eh? Devo lottare ancora!? Ma..
  310. Amelie: Sei tu quella che voleva purificare Kan
  311. Ari: Pensavo fosse più facile
  312. Dalla porta entrò Sera, la succube del re
  313. Sera: Sono stupefatta, delle mocciose come voi sono state scelte, davvero strano il destino non trovate?
  314. Zade: Grrrrr...Non avvicinarti
  315. Sera: Ah...non mi accetterai mai vero?
  316. Zade: So cosa trami, non te lo permetterò!
  317. Le altre assistevano alla scena, finché..
  318. Erane: È la nostra natura in fondo
  319. Sera si avvicinò ad Erane abbracciandola
  320. Ari: Eh?
  321. Sera: Mi sei mancata sorellina, pensavo che non ti avrei più rivista
  322. Amelie: Quindi stanno così le cose
  323. Zade: Non ne sapevo neanche io niente
  324. Ari: Ma perché sono sempre quella che non sa niente...
  325. Sera: Perché aiuti costoro?
  326. Erane: Sono la mia famiglia ora
  327. Amelie: Ho sempre voluto diventare mamma
  328. Ari: Se non ho il c**** non è mica colpa mia!
  329. Tutte nella stanza si pietrificarono
  330. Sera: Non so perché ma ho paura di quella ragazza
  331. Erane: È strana vero? Però ha accettato di essere la mia master, mi ha sempre assistito da allora
  332. Sera: Scusami se non ti sono stata vicino ma ti promettò che quando riuscirò a riavere il mio potere potremo stare insieme per l'eternità
  333. Zade: Sai che possiamo sentirti vero?
  334. Sera: Stai zitta nana
  335. Zade: A chi hai chiamato nana!?
  336. Erane: Sorella, non ti perdono, sono stata offesa...
  337. Sera: Non ero in me...non potevo resistere, il tuo corpo puro e soffice mi ha tentata ma poi non so cosa mi è preso
  338. Erane: So di avercele piccole, non c'era bisogno che me lo ricordassi!
  339. Ari: Quanto la capisco...
  340. Amelie: Una relazione tra sorelle, non so perché ma questa storia complessata nata da una ragazza probabilmente deviata sta diventando interessante
  341. Autrice: Guarda che sono qui!!!
  342. Amelie: Ah...Eh?
  343. Ari: Amelie, stai bene?
  344. Amelie: Mi sembrava che...lascia perdere
  345. Zade: Le cose non potrebbero andare peggio
  346.  
  347. CAPITOLO 8
  348.  
  349. Ari: Amelie!!!!!
  350. Amelie: Cosa c'è?
  351. Ari: Ho voglia di coccole
  352. Amelie: Awww...vieni qua
  353. Ari si distese su di lei, Amelie incominciò ad accarezzarle il capo
  354. Ari: Le tue tette sono più grandi
  355. Amelie: Eh? Non è così...
  356. Ari: Mhhhhhh
  357. Amelie: Smettila di fissarle!
  358. Ari: È da un po' che non siamo più intime sai?
  359. Amelie: L'ultima volta a causa tua una foresta stava per andare distrutta
  360. Ari: Emh...in quel caso hanno influito troppi fattori esterni! E in tal caso volevo vedere se ti usciva del latte...
  361. Amelie: Uff...non mi esce il latte, mi dispiace per te
  362. Ari: Bugiarda
  363. Amelie: Non darmi della bugiarda!
  364. Ari: Ti ho vista con Zade tch...
  365. Amelie: Eh? Di cosa parli!?
  366. Ari: La stavi allattando e si vedeva da un miglio che ti piaceva
  367. Amelie arrossì di colpo
  368. Amelie: Eravamo sole, come hai fatto a vederci?
  369. Ari: Zade parla un po' troppo la notte hahaha
  370. Amelie: Non è come pensi! Me lo aveva chiesto gentilmente....
  371. Ari: Ehehe....ora devi farti perdonare, morivo di fame e tu non me lo hai voluto dare...
  372. Amelie: Ero troppo spaventata
  373. Ari: Allora...ora è il momento
  374. Amelie: Aspetta, volevo dirti...che...devi essere delicata
  375. Ari: Uh...Tu mi stai sottovalutando!!
  376. Amelie: Non è così!
  377. Ari: Solo perché sono più piccola non significa che non so come farlo!!
  378. Amelie: Mh..con quelle non sai come ci si sente
  379. Ari cadde in ginocchio ferita nella sua dignità
  380. Ari: Non sono piccole...cresceranno...ehehe...cresceranno...giusto?
  381. Amelie: Forse sì, ma sei molto carina anche adesso quindi non preoccuparti
  382. Ari: Amelie...perché sei mia amica?
  383. Amelie: Non te lo ricordi?
  384. Ari: Forse...ehehe
  385. Amelie: Eravamo a casa tua dopo che mi invitasti a studiare e dopo qualche minuto eravamo a farci il bagno assieme, da là è incominciato tutto
  386. Ari: Ma non è andata così... Eri tu quella che mi invitò a studiare, ad un certo punto andasti in bagno e io sono entrata insieme a te ad aiutarti
  387. Amelie: Cosa? Non è mai successo...
  388. Ari: Sì invece mh
  389. Amelie: E solo per curiosità...come mi aiutasti?
  390. Ari: Ti feci fare pipì usando i miei poteri
  391. Amelie: Mi hai aiutata a fare pipì... non me lo ricordo
  392. Ari: Che cattiva, è stato uno dei più bei momenti che abbiamo passato assieme
  393. Amelie: Ora dovrei fare pipì...
  394. Due minuti dopo...
  395. Amelie: Ari! Così non ci riesco
  396. Ari la guardò stranita
  397. Ari: Sei eccitata...il tuo clitoride dilatato non ti aiuterà
  398. Amelie: Allora levami le dita da là dentro!
  399. Ari: Ehehe...potrei...
  400. Amelie: Non la trattengo....più...
  401. Un minuto dopo...
  402. Amelie: Smettila di strofinarti..ahhh
  403.  
  404. Ari: Sei completamente bagnata...sarei pazza se non lo facessi
  405. Amelie: Sto per venire...
  406. Amelie gemeva e Ari non smetteva di provocarla, finché Amelie venne su di lei
  407. Ari: Niente latte anche oggi...
  408. Ari notò Amelie ansimare più del solito
  409. Ari: Ti sei presa un raffreddore, stare sempre nuda non ti farà bene
  410. Amelie: Che crudeltà...
  411.  
  412.  
  413.  
  414. FINE...PER ORA
RAW Paste Data
Top